E-mail: seccipersonaltrainer@gmail.com - Mobile: +39 348 4591786

Cosa provoca lo stress prodotto dal Covid?

  •  22/03/2021
  •  by: Stefano Secci

Ansia, paura, sedentarietà, depressione, isolamento sociale, sono tutte emozioni causate da questo periodo di pandemia.

Inutile nasconderlo, è più di un anno che il nostro corpo e la nostra mente sta facendo i conti con emozioni come ansia, paura, depressione, il distanziamento sociale fa mancare quel calore di cui abbiamo bisogno costantemente, le palestre chiuse ci rendono sedentari senza avere le nostre quotidiane valvole di sfogo, persino invitare amici a casa è diventata fonte di stress.

Ma cosa avviene al nostro corpo, e al nostro cervello se costantemente per più di un anno vive fianco a fianco a queste emozioni vittime di restrizioni così estreme?

Alcuni studi sulla modifica delle abitudini svolto dalla dottoressa Phillippa Lally e dei suoi colleghi dell’ University College di Londra ha portato importanti risultati, nello specifico a 96 persone sono state somministrate nuove abitudini, come mangiare un pezzo di frutta a ogni pranzo, fare 15 minuti di corsa ogni giorno, ecc, seguite da domande per valutare quanto li sentissero automatici.

Morale della favola è emerso che in media una persona impiega ad automatizzare una nuova abitudine i 66 giorni, c’erano grosse variazioni fra i vari tipi di abitudini, partendo da 18 giorni fino ad arrivare a 254 giorni. Come potrete immaginare, bere un bicchiere al giorno di acqua è diventato molto rapidamente un gesto automatico mentre c’è voluto molto più tempo per abituarsi a fare 50 flessioni prima di colazione ma questo è accaduto in un tempo massimo di 254 giorni.
E quindi, cosa accade al nostro corpo se per più di un anno vive in un continuo stato di paura?

La paura come altre emozioni, sono fondamentali ai fini della sopravvivenza; dobbiamo sapere che di fronte a un pericolo l’organismo produce un ormone ben conosciuto, l’adrenalina.

La produzione di adrenalina produce degli effetti importanti sul nostro organismo, come, la dilatazione dei bronchi, l’aumento della frequenza cardiaca, la deviazione del flusso sanguigno verso i muscoli, il fegato, il cervello, aumento della glicemia ecc.

Se viviamo per lungo tempo uno stato di paura, e quindi producendo adrenalina immersi in pratica, in un’avventura costante, può procurarci dipendenza, pertanto saremo sempre in cerca di emozioni producenti adrenalina, ad esempio come; La mancanza di benessere costante disturba, innervosisce o frustra produce adrenalina, oppure comportarsi in maniera rischiosa per la nostra vita, deteriorare le relazioni sociali, fare azioni illegali ecc .

ma la paura non produce solo l’adrenalina, ma anche un altro ormone, l’ormone dello stress, il cortisolo.

Alte quantità di cortisolo alterano le risposte del sistema immunitario , il sistema digestivo accusa complicanze. Invia messaggi al cervello che controllano l’umore e la motivazione e molte altre cose.

Non voglio andare oltre, vorrei solo farvi riflettere su questo articolo, dopo un anno vissuti nella paura, martellati da un informazione monotematica, obbligandoci a modificare le nostre abitudini al fine di tutelare la nostra sopravvivenza, dei nostri cari, domandiamoci realmente se siamo diventati complici della situazione, dipendenti di queste emozioni, cos’è cambiato dentro di noi?

Quali nuove abitudini si sono annidiate dentro di me?

Ho preso peso? ho perso le belle e sane abitudini? Ho i miei svaghi? Ho cominciato a prendere psicofarmaci? Sto vivendo la mia vita o sono vittima delle circostanze?

Queste e altre domande servono per cercare di comprendere se siamo realmente presenti alla nostra realtà, se siamo in equilibrio, se nonostante la vita vissuta subendo alti dosaggi di paura ci permette ancora di essere più sereni che stressati, perche se non fosse così allora è già dipendenza.

Stefano Secci

 

Se ti interessa conoscere un modo naturale di abbattere lo stress clicca sul link quì sotto:

 https://comeabbatterelo-sterssginnasticariequilibriopsicofisico.webnode.it/ 

 


  • #personal-trainer-genova #personaltrainergenova #stefanosecci #vitadastress #stressdacovid #iorestoacasa #nonsimolla #genovasalute #saluteebenessere #eliminalostress

Tag

  • Il Mental Training per lo sport
  • Allenamento
  • Alimentazione
  • Servizi Specifici
  • Benessere

CALCOLA IL TUO PESO IDEALE

Clicca sul pulsante, compila il formulario e ricverai subito il risultato!

Cosa dicono di me

Reali testimonianze

Roberto

Ottimi risultati fisici in poco tempo grazie al personal trainer Secci Stefano, molto preparato e attento nell'insegnamento e nella preparazione fisica.Ambiente familiare e coinciso, orari flessibili ed adattabili a tutti.

Cinzia

un personal trainer molto preparato, attento ad ogni esigenza di chi si rivolge a lui. Sempre disponibile per qualsiasi consulenza... Mi ha
aiutato molto con i miei problemi di salute, facendomi allenare e  alimentare in maniera corretta! È super consigliato!
provare per credere!

Umberto

"Cosa posso dire di Stefano Secci, è una vita che è in mezzo allo sport che si allena e insegna, non vi è ombra di dubbio sulle sue competenze. La cosa che consiglio a tutti è il test per le intolleranze alimentari proposto da lui, un toccasana per il benessere e il fisico risponde in maniera mai vista all'allenamento".

Catia

"Il mio coach è Stefano Secci grande motivatore, persona molto seria e preparata, allena i propri allievi in maniera concreta con passione studiando schede personalizzate dando ottimi consigli su alimentazioni e stili di vita (a volte anche supporti psicologici che non guastano mai...Grande Ste"

Veronica

"Ero alla ricerca di un personal trainer che capisse le mie esigenze e mi desse risultati concreti e visibili in poco tempo. Così ho conosciuto Stefano Secci. Persona competente e disponibile all'ascolto di qualsiasi necessità. La mia scheda di allenamento è stata studiata su misura per me, niente è stato affidato al caso, Stefano ha individuato per me esercizi che potessero piacermi, semplici e funzionali. Ottimi anche i consigli alimentari. Era proprio quello che cercavo: serietà, competenza e risultati, che vi assicuro, con costanza e tenacia, sono arrivati come mi aveva assicurato Stefano."

Fabrizio

"Nella mia esperienza maturata in varie palestre posso dire con fermezza che il Maestro Secci, persona competente e formata, è stata l'unica persona in grado di comprendere il mio fisico e trasformarlo a mio piacimento; Tu gli esponi gli obiettivi prefissati e Lui si mette al lavoro per farteli raggiungere. Ambiente familiare dove non si cura soltanto la persona, ma anche i rapporti con gli altri associati. Che dire...dovete provare per credere!."

Carlo

"Sei un grande professionista. Sei un grande Maestro. Ma fondamentalmente sei un grande uomo. Per me un compagno....un amico....un punto di riferimento. Ti ammiro.....ti stimo....."

Chiara

""Mi affido a Stefano da ormai 10 anni, lavora col cuore e mette passione in tutto quello che fa. Grazie a lui ho sempre ottenuto ottimi risultati e attenzioni specifiche per il mio caso. Super affidabile!""

Top